Siamo l’associazione che storicamente ha promosso e guidato Il riscatto dei ciechi in Italia è, che opera per il raggiungimento delle pari opportunità.

Abbiamo condotto battaglie epocali: il riconoscimento della capacità giuridica, il diritto all’istruzione e al lavoro, il diritto alla pensione e alle carriere direttive.

All’inizio del secolo scorso, i ciechi erano considerati inabilitati dal Codice Civile, erano condannati a vivere in condizioni di miseria e di povertà. Gli istituti ad essi dedicati, pur presenti in gran parte del territorio nazionale, erano unicamente dei ricoveri da cui gli ospiti uscivano, tranne rare eccezioni, per suscitare pietà in occasione di qualche manifestazione di beneficenza o di qualche funerale.

Oggi i disabili visivi sono in grado di studiare nella scuola di tutti; occupano dignitosi posti di lavoro; sono integrati nella società, anche se molti sono ancora gli ostacoli da superare per il conseguimento delle pari opportunità.

Nata e cresciuta come "associazione di rappresentanza", l'Unione Italiana dei Ciechi ha saputo promuovere, presso le pubbliche Istituzioni, le legittime aspirazioni dei disabili visivi ad essere cittadini tra i cittadini.

La sezione di Siena, intitolata a un suo storico presidente, amato da tutti: il cavaliere Attilio Borelli è per tutti i ciechi e gli ipovedenti, una calorosa famiglia dove si può trovare stimoli e risorse per vivere dignitosamente la propria disabilità.

  • tel.:057746181
  • Fax. 0577237371
  • Segreteria telefonica per comunicati della sezione: 05771652706
  • Cellulare per servizi di accompagnamento:3296429251

Ultime notizie

 


 

 

“Supporto alla genitorialità e consulenze psicologiche per assessment e sostegno al genitore del minore con disabilità visiva”

“Supporto alla genitorialità e consulenze psicologiche per assessment e sostegno al genitore del minore con disabilità visiva”

 

Progetto promosso dall’Istituto per la Ricerca Formazione e Riabilitazione (I.Ri.Fo.R.) Nazionale Onlus in collaborazione con I.Ri.Fo.R. provinciali di Firenze e Siena

 

 

PRIMO CICLO   Genitori e Servizi

 

sabato 17 dicembre 2016, dalle 10.00 alle 13.00

CONVEGNO "GLAUCOMA, UNA MALATTIA NEURODEGENERATIVA?"

l’istituto per la ricerca, la formazione e la riabilitazione ONLUS con il Patrocinio della direzione generale della asl bat, Organizza un convegno dal titolo:

IL GLAUCOMA, UNA MALATTIA NEURODEGENERATIVA?                                                                                                                                                        

 

VENERDI 2 DICEMBRE- ore 17.00

Sala Convegni dell’Hotel "San Paolo al Convento"

Via Statuti Marittimi 111 - Trani

 

Programma dell’evento:

 

Servizio Civile Volontario Regionale: bando per la selezione dei giovani volontari

SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO: UNA OPPORTUNITA’ CHE FA PER TE
“SIDE BY SIDE” è il progetto presentato dal Consiglio Regionale dell’ Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Toscana ONLUS che mette a disposizione 10 posti per lo svolgimento del Servizio Civile Regionale Volontario.
Il progetto prevede l’impiego di un volontario per ciascuna sede dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS presente in Toscana – Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Montecatini Terme, Pistoia, Prato, Siena.

Piano di attività del Centro linguistico I.Ri.Fo.R CLI

CLI: PROGRAMMA PRIMO ANNO DI ATTIVITÁ

 

 

Comunicato n. 196 - UNAR- iscrizione dell’Unione al Registro delle associazioni che svolgono attività nel campo delle discriminazioni (artt. 5 e 6 Decreto legislati vo n. 215/2003)

COMUNICATO N. 196

Questo comunicato è presente in forma digitale sul Sito Internet: http://www.uiciechi.it/documentazione/circolari/main_circ.asp

OGGETTO: UNAR- iscrizione dell’Unione al Registro delle associazioni che svolgono attività nel campo delle discriminazioni (artt. 5 e 6 Decreto legislativo n. 215/2003)

 

 Care amiche, cari amici,

Pagine

Subscribe to www.uicisiena.org RSS