CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA 19 novembre 2017

Prot.n° 2017/ 0426                                                                                             Siena,  25 ottobre  2017

 

Ai signori soci

e p.c. Al Presidente nazionale

Al Presidente regionale

Alla consigliera nazionale Elena Ferroni

Ai rappresentanti locali

Ai Sindaci revisori

 

OGGETTO: CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA 19 novembre 2017

 

Cara socia/o,

con la presente ti informo che è convocata l’assemblea straordinaria della nostra sezione per domenica 19 novembre 2017 in prima convocazione alle ore 8,30 e in seconda convocazione alle ore 9,30 presso i locali del circolo ARCI di Ravacciano, in via D. di Boninsegna 35 in Siena,  per discutere il seguente ordine del giorno:

 

1. nomina tre questori vedenti;

2. elezione a scrutinio palese del presidente  e del vice presidente dell’assemblea;

3. nomina del segretario dell’assemblea;

4. approvazione verbale seduta precedente;

5. approvazione della relazione programmatica;

6. approvazione variazione al bilancio preventivo dell’esercizio finanziario 2017;

7. approvazione del bilancio preventivo dell’esercizio finanziario 2018;

8. varie ed eventuali

Al termine dei lavori assembleari si terrà il pranzo sociale presso il circolo Arci di Ravacciano, il prezzo è di € 20,00 a persona. Si prega di prenotare entro mercoledi 15 novembre telefonando in associazione.

 

Vi invito caldamente a partecipare per rendere vivi i lavori assembleari e, se avete problemi a intervenire per ragioni di spostamento, vi prego di comunicarlo in Sezione per organizzare il servizio di accompagnamento Chi non potesse essere fisicamente presente all’assemblea potrà seguirne i lavori chiamando la ‘stanza virtuale’ al numero di telefono 05546911111 e seguire il messaggio dell'operatore digitando il codice 973056#, oppure collegarsi alla pagina facebook.com/uicisiena per la diretta. Tutta la documentazione inerente l’ordine del giorno dell’Assemblea è pubblicata sul sito web sezionale www.uicisiena.org ed è disponibile in formato cartaceo presso la Sezione negli orari di apertura. L’assemblea è un momento molto importante per la vita associativa soprattutto in questo momento in cui le difficoltà legate alla crisi economica e politica ci costringono a difendere tutte le nostre conquiste. Ti prego di non mancare.

Certo che non farai mancare la tua presenza, ti saluto caramente.

 Il Presidente

Enrico Giannelli

 

                                                                                         

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI

SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA

RELAZIONE PROGRAMMATICA 2018

Amiche ed amici Soci,

per circostanze determinatesi non per mia volontà e da voi ben conosciute, compete a me presentare a questa Assemblea la relazione programmatica per l’anno 2018.

Per la redazione di questo documento mi sono avvalso dei suggerimenti di chi mi ha preceduto alla presidenza della Sezione, che ringrazio e non soltanto per questo particolare contributo. Sono consapevole e mi preme parteciparvi questa consapevolezza, che per me sarebbe difficile, anzi impossibile, adempiere ai miei compiti senza il costante sostegno di Massimo Vita. Né meno preziosa è per me la collaborazione stretta e di grande competenza della segretaria Martina Giunti.

Il desiderio mio e del Consiglio sezionale è lo sviluppo virtuoso delle nostre attività per onorare al meglio i fini istituzionali E’ questa una dichiarazione ovvia, ma altrettanto ovvia è la considerazione che dobbiamo sempre fare i conti con le risorse economiche disponibili

Nel prossimo anno verrà a mancare una entrata importante (oltre 8.000,00 euro) per la decisione della locataria del fondo di Via S.Martino di cessare la propria attività di parrucchiera al 31 dicembre 2017. Già si sono manifestate difficoltà a reperire nuovi locatari che comunque, nella migliore delle ipotesi, non potranno assicurarci un canone altrettanto consistente.

Tale circostanza ci impone di ricercare nell’autofinanziamento una fonte di reddito  capace di sopperire al previsto decremento.

Dopo aver ricordato che nel prossimo mese di dicembre, per la ricorrenza di S.Lucia è in programma un concerto organizzato con la collaborazione della Maestra del nostro coro Marta Marini, vi accenno a un programma ancora approssimativo di eventi destinati alla raccolta fondi da realizzare nel 2018. Il più importante è il concerto che il Maestro Stefano Bollani terrà al palazzetto dello sport della Mens sana il 12 gennaio 2018. I proventi di tale iniziativa, concepita ed organizzata insieme al Rotary Club Est di Siena, saranno destinati innanzi tutto alla realizzazione del progetto denominato “Siena fra le dita”, ma confidiamo che i proventi contengano margini da poter registrare ad incremento delle nostre entrate per fini istituzionali.

Sono previsti inoltre:

  • nel mese di febbraio, per la giornata del Braille, un incontro con gli studenti delle scuole cittadine per lanciare la campagna di Pasqua delle uova solidali;
  • nel mese di marzo, per la Festa della donna, immaginiamo di organizzare un ritrovo a cena aperto a tutti i Soci e non solo intitolato “Regalate una cena alla vostra metà” seguito dalla replica della recita “Il mago di Oz”
  • nel mese di maggio una gita sociale ed un evento dedicato alle mamme;
  • in estate saremo impegnati per la vendita dei biglietti della Lotteria Nazionale o, in subordine, di una lotteria a carattere locale come nel passato.
  • Nel mese di settembre una campagna di raccolta fondi tramite Facebook con la presentazione strutturata delle nostre azioni quotidiane per promuovere il volontariato a nostro favore;
  • Nel mese di ottobre, nella giornata dedicata al cane guida, un evento da definire che renda più visibile alla cittadinanza l’attività complessiva della UICI
  • Nel mese di dicembre per la giornata nazionale del cieco un concerto con l’esibizione del nostro coro e di altri cori cittadini con i quali abbiamo già preso contatto.

Fra gli obiettivi del 2018 mi preme ricordare il miglioramento e l’ampliamento dei nostri servizi a favore degli anziani, sia residenti nel Comune capoluogo che nei Comuni della Provincia, le cui rappresentanze di zona dovranno essere potenziate. Agli anziani si contrappongono anagraficamente i giovani e i giovanissimi che ci chiedono di impegnarci con molta cura al complesso settore della scuola. Cercheremo di farlo promuovendo almeno tre incontri con i ragazzi e le loro famiglie e intervenendo presso gli Enti interessati per sollecitare l’attivazione di adeguati servizi post scolastici. In tema di istruzione vorremmo, insieme ed in appoggio a IRIFOR, programmare corsi di Braille e di percezione sensoriale per docenti curriculari ed a sostegno degli educatori.

Altro nostro obiettivo è l’ampliamento del numero degli associati mediante un’azione più incisiva e capillare per far comprendere ed illustrare i reali vantaggi dell’associazione alla nostra Unione. Ciò dovrà avvenire a più livelli, ma specialmente presso le famiglie dei bambini con disabilità visiva. Nella stessa ottica sarà importante migliorare i sistemi di comunicazione interna ed esterna. Il nostro periodico “Visto!” può e deve raggiungere una platea più ampia. Anche il nostro sito Internet e i social potranno essere migliorati facendo leva soprattutto sui progetti scuola lavoro già in cantiere.

Il tempo libero, la ricreazione e lo sport sono altri settori che ci auguriamo di vedere sviluppati. La presenza in sezione del tavolo di showdown, dono della Famiglia Cortecci, rappresenta una occasione per giocare insieme, ritrovarci e divertirci. Il nostro gruppo giovani, già attivo ma assimilabile per ora ad una pianticella che necessita di essere coltivata per produrre i frutti attesi, potrà trovare proprio nello sport e nella ricreazione gli elementi che favoriscono l’aggregazione. 

Potremmo proporre loro di organizzare, in collaborazione con gli studenti universitari, una giornata di sensibilizzazione sui temi della cultura accessibile al fine di incontrare altri giovani che potrebbero utilmente avvicinarsi a noi.

Il 2018 sarà dunque un anno importante anche per verificare la compatibilità della nostra attuale struttura con le risorse economiche e finanziarie disponibili. A me piace guardare il futuro con ottimismo ed assicuro comunque che nessun mutamento avverrà a danno di coloro che con passione, competenza e dedizione al lavoro oltre i limiti del mero dovere sono stati al nostro fianco. Intanto li ringrazio e fra costoro comprendo i componenti della Associazione “Apriti cielo”, affidataria dei servizi di accompagnamento. Prima di concludere desidero rivolgere un pensiero agli amici che nel corso dell’anno ci hanno lasciato dopo aver compiuto con noi un lungo tratto della loro esistenza ed infine formulare gli auguri più affettuosi a coloro che oggi non sono presenti, come per molti anni è stata loro abitudine, per motivi di salute.

Questa relazione si conclude, come tutte le precedenti, con un accorato appello all’unità e ad uno spirito associativo sempre più vivo. Sembrano parole retoriche, ma non posso cedere alla retorica dell’antiretorica per smentire una verità in cui credo fermamente.

Il presidente

Enrico Giannelli

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI

SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA

Relazione alle variazioni di bilancio 2017

 

In seguito all’analisi del bilancio preventivo 2017, si propongono le seguenti variazioni riassunte nel prospetto sottostante

 

ENTRATE

Titolo I Entrate correnti

Cap. 2.0 Corrispettivi di prestazione variazione in meno euro 1.900,00

Cap. 3.0 Contributi di organismi UICI variazione in più euro 1.400,00

Cap.6.0 Recuperi e rimborsi variazione in più euro 500,00

Titolo III Partite di giro

Cap. 13.0 Toro assicurazioni per TFR variazione in più euro 23,95

                             

Totale variazione in più: euro 23,95

 

USCITE

Titolo I Spese correnti o ordinarie     

- Capitolo 5.0 Utenze variazione in più euro 500,00

- Capitolo 8.0 Spese condominiali variazione in più euro 200,00

- Capitolo 9.0 Spese per carburante: variazione in meno euro 1.000,00

- Capitolo 13.0 Corresponsioni organismi UICI: variazione in meno euro 2.046,49

- Capitolo 14.0 Oneri finanziari: variazione in meno euro 250,00

- Capitolo 15.0 Spese diverse di amministrazione: spese in meno euro 350,00

- Capitolo 16.0 Compensi per lavoro non sub: variazione in più euro 946,49

- Capitolo 17.0 Fondo di riserva: variazione in meno euro 1.500,00

Titolo II Spese straordinarie ed eventuali

- Capitolo 18.0 Raccolta fondi: variazione in più euro 3.500,00                           

Totale variazione in più: euro 23,95      

 Il Presidente

Enrico GIannelli

 

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI

SEZIONE TERRITORIALE DI SIENA

BILANCIO PREVENTIVO 2018

 

Il bilancio preventivo 2018,  predisposto dal consiglio sezionale in data 13 ottobre 2017 con il parere positivo de sindaci revisori, è riassunto nelle tabelle sottostanti:

ENTRATE

Avanzo esercizio precedente    Euro 0,00

Titolo I            Entrate correnti o ordinarie

Capitolo 1.0  Quote associative        Euro 7.000,00

Capitolo 2.0   Corrispettivi di prestazione  Euro  2.500,00

Capitolo 3.0  Contributi  di organismi UICI  Euro  12.000,00

Capitolo 4.0 Fitti di immobili Euro 0,00

Capitolo 5.0  Interessi c/c   Euro 50,00

Capitolo 6.0 Recuperi e rimborsi  Euro 0

Totale entrate correnti e ordinarie  Euro  21.550,00

Titolo II   Entrate straordnarie o eventuali

Capitolo 7.0 Contributi di enti e privati con vincolo destinazione   Euro 0,00

Capitolo 8.0  Contributi di enti e privati senza vincolo  destinazione  Euro 20.000,00 

Capitolo 9.0   Entrate conto capitale  Euro 0,00

Capitolo 10.0 Entrate straordinarie  Euro 0,00

Capitolo 11.0 Iniziative raccolta fondi  Euro  50.000,00

Totale entrate straordinarie o eventuali  Euro 70.000,00

Titolo III Partite di giro

Capitolo 12.0 Partite di giro Euro 6.000,00

Capitolo 13.0 Fondo TFR  Euro 14.108,00

Totale partite di giro   Euro 20.108,00

Totale entrate Euro 111.658,00

SPESE

Disavanzo esercizio precedente Euro 0,00

Titolo I Spese correnti o ordinarie

Capitolo 1.0  Spese per gli organi dell'ente Euro 0,00

Capitolo 2.0 Stipendi e idennità per personale dipendente  Euro 22.300,00

Capitolo 3.0 Oneri e previdenziali   Euro  6.000,00

Capitolo 4.0 Accantonamento TFR Euro 1.700,00

Capitolo 5.0  Utenze  Euro 850,00

Capitolo 6.0 Acquisti beni e servizi vari Euro 4.000,00

Capitolo 7.0 Manutenzioni e riparazioni ordinarie  Euro 1.000,00

Capitolo 8.0 Spese condominiali Euro 1.700,00

Capitolo 9.0 Spese per carburante Euro 800,00

Capitolo 10.0 Oneri tributari  Euro 5.000,00

Capitolo 11.0  Premi assicurazione Euro 1.200,00

Capitolo 12.0 Prestazione a favore di soci Euro 15.000,00

Capitolo 13.0  Corresponsioni o organismi UICI e collaterali  Euro 8.600,00

Capitolo 14.0  Oneri finanziari  Euro 500,00

Capitolo 15.0 Spese diverse amministrazione Euro 600,00

Capitolo 16.0 Compensi lavoro non subordinato e rimborsi Euro 0,00

Capitolo 17.0 Fondo riserva  Euro 300,00

Totale spese correnti od ordinarie  Euro 69.550,00

Titolo II Spese straordinarie ed eventuali

Capitolo 18.0 Spese per iniziative autofinanziamento  Euro 22.000,00

Capitolo 19.0 Iniziative finanziate da contr. con vincolo destinazione Euro 0,00

Capitolo 20.0 Spese in conto capitale  Euro 0,00

Capitolo 21.0 Spese straordinarie   Euro 0,00

Totale spese straordinarie ed eventuali Euro 22.000,00

Titolo III Partite di giro

Capitolo 22.0  Partite di giro Euro 6.000,00

Capitolo 23.0 Fondo TFR  Euro 14.108,00

TOTALE SPESE 111.658,00

Il Presidente

Enrico Giannelli