Siamo l’associazione che storicamente ha promosso e guidato Il riscatto dei ciechi in Italia è, che opera per il raggiungimento delle pari opportunità.

Abbiamo condotto battaglie epocali: il riconoscimento della capacità giuridica, il diritto all’istruzione e al lavoro, il diritto alla pensione e alle carriere direttive.

All’inizio del secolo scorso, i ciechi erano considerati inabilitati dal Codice Civile, erano condannati a vivere in condizioni di miseria e di povertà. Gli istituti ad essi dedicati, pur presenti in gran parte del territorio nazionale, erano unicamente dei ricoveri da cui gli ospiti uscivano, tranne rare eccezioni, per suscitare pietà in occasione di qualche manifestazione di beneficenza o di qualche funerale.

Oggi i disabili visivi sono in grado di studiare nella scuola di tutti; occupano dignitosi posti di lavoro; sono integrati nella società, anche se molti sono ancora gli ostacoli da superare per il conseguimento delle pari opportunità.

Nata e cresciuta come "associazione di rappresentanza", l'Unione Italiana dei Ciechi ha saputo promuovere, presso le pubbliche Istituzioni, le legittime aspirazioni dei disabili visivi ad essere cittadini tra i cittadini.

La sezione di Siena, intitolata a un suo storico presidente, amato da tutti: il cavaliere Attilio Borelli è per tutti i ciechi e gli ipovedenti, una calorosa famiglia dove si può trovare stimoli e risorse per vivere dignitosamente la propria disabilità.

  • Telefono: 057746181
  • Fax: 0577237371
  • e-mail: uicsi@uiciechi.it
  • Segreteria telefonica per comunicati della sezione: 05771652706
  • Cellulare per servizi di accompagnamento:3296429251
  • ORARI

    La Sezione osserva il seguente orario di apertura:

  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30
  • venerdì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
  • Per altri giorni e altri orari prendere appuntamento.

Ultime notizie

 


 

 

Ritratto di admin

Calendario 2015/16

E' disponibile presso la sezione il Calendario dell'UICI di Siena. E' valido per due anni e potete ritirarlo presso i nostri uffici dietro il versamento di un piccolo contributo.

Le immagini presenti al suo interno sono visualizzabili in formato pdf attraverso il link sottostante.

http://www.uicisiena.org/drupal/sites/default/files/o_19lopubus1mk8vcr13...

Ritratto di admin

“Più servizi a misura di chi non vede"

Firenze, 19 maggio 2015 - Uic, “Più servizi a misura di chi non vede”: le richieste di Antonio Quatraro ai candidati alla Regione Toscana. I non vedenti
o gli ipovedenti sono cittadini come tutti e l'associazione che da anni si batte per migliorare la vita di queste persone si appella a tutti i candidati
alle regionali 2015. “Potenziare i servizi esistenti, adeguandoli alle nuove necessità, rendere davvero fruibili i trasporti e far sì che anche i servizi

Graduatoria servizio Civile Volontario Progetto ‘ Siena 2019’

Graduatoria servizio Civile Volontario – Bando per la selezione di n. 18.793 volontari da impiegare in progetti si servizio civile in Italia e all’estero.

Progetto ‘ Siena 2019’ (Codice PROGETTO  : NAZNZ0002814100346NNAZ )

 

 

Graduatoria di merito in ordine di punteggio decrescente degli idonei selezionati e degli idonei non selezionati e non idonei:

                                                                                          

Ritratto di admin

Campo solare 15/20 giugno 2015‏

Anche quest’anno sarà svolto il campo solare dal 15 al 20 giugno prossimo dalle 10 alle 16.
Saremo nuovamente a Monastero ma con varie uscite di cui una alle terme sensoreiali a Chianciano.
Si prega di aderire entro il prossimo 20 maggio comunicando la vostra adesione in sezione e in particolare a Iolanda che, provvede a registrare le adesioni.
Sarà richiesto un contributo giornaliero di 10€ per gli adulti e per i ragazzi entro i 18 anni un contributo volontario.

Ritratto di admin

BURKINA FASO, EMERGENZA CECITÀ

L'8 maggio è rientrata la missione tecnica che iapb toscana ha organizzato in Burkina Faso.
La missione è stata breve ma intensa, non solo per i quasi 45 gradi di alcuni giorni. Gli accordi siglati, le nuove attrezzature, la nuova sala operatoria dell'Hopital Saint Camille a Ouagadougou e il rafforzamento dei rapporti con il Ministero della sanità, hanno dato un impulso decisivo al progetto....che a regime potrebbe permettere al Burkina Faso di essere il paese dove si curano e prevengono meglio le malattie dell'occhio in tutta l'immensa regione dell'Africa sub Sahariana.

Pagine

Subscribe to www.uicisiena.org RSS