Siamo l’associazione che storicamente ha promosso e guidato Il riscatto dei ciechi in Italia è, che opera per il raggiungimento delle pari opportunità.

Abbiamo condotto battaglie epocali: il riconoscimento della capacità giuridica, il diritto all’istruzione e al lavoro, il diritto alla pensione e alle carriere direttive.

All’inizio del secolo scorso, i ciechi erano considerati inabilitati dal Codice Civile, erano condannati a vivere in condizioni di miseria e di povertà. Gli istituti ad essi dedicati, pur presenti in gran parte del territorio nazionale, erano unicamente dei ricoveri da cui gli ospiti uscivano, tranne rare eccezioni, per suscitare pietà in occasione di qualche manifestazione di beneficenza o di qualche funerale.

Oggi i disabili visivi sono in grado di studiare nella scuola di tutti; occupano dignitosi posti di lavoro; sono integrati nella società, anche se molti sono ancora gli ostacoli da superare per il conseguimento delle pari opportunità.

Nata e cresciuta come "associazione di rappresentanza", l'Unione Italiana dei Ciechi ha saputo promuovere, presso le pubbliche Istituzioni, le legittime aspirazioni dei disabili visivi ad essere cittadini tra i cittadini.

La sezione di Siena, intitolata a un suo storico presidente, amato da tutti: il cavaliere Attilio Borelli è per tutti i ciechi e gli ipovedenti, una calorosa famiglia dove si può trovare stimoli e risorse per vivere dignitosamente la propria disabilità.

  • Telefono: 057746181
  • Fax: 0577237371
  • e-mail: uicsi@uici.it
  • Segreteria telefonica per comunicati della sezione: 05771652706
  • Cellulare per servizi di accompagnamento:3296429251
  • ORARI

    La Sezione osserva il seguente orario di apertura:

  • martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30
  • venerdì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
  • Per altri giorni e altri orari prendere appuntamento.

Ultime notizie

 


 

 

Pandemia e disabilità: la ricerca discovid su zoom

Gli impatti della pandemia Covid-19 sul mondo delle disabilità in Italia. Giovedì 19 gennaio ore 17, su piattaforma zoom, saranno spiegate le modalità per partecipare alla ricerca “Discovid”.

Lo rende noto Massimo Vita, presidente di UIci sezione di Siena (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. Interverranno Katia Caravello, Presidente dell’associazione di promozione sociale “Le lenti del pregiudizio” e Riccardo Rella, psicologo sociale collaboratore del dipartimento di psicologia dell’università di Milano-Bicocca.

Servizio Civile Universale presso l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti PUBBLICATO IL BANDO SCU 2022 - UICI SIENA

È stato pubblicato, sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, il bando per la selezione di 71.550 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all'estero e da avviare nell'anno 2023. Quest'anno, l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS offre complessivamente 998 posti in 7 progetti da realizzarsi su tutto il territorio nazionale Italiano.

Visto! numero 3 novembre 2022

Visto!

Periodico di informazione della sezione di Siena – numero 3 -  novembre 2022

Direttore responsabile: Andrea Sbardellati

Registrazione Tribunale di Siena n. 6 del 29/10/2020.

Con il contributo di: PAMPALONI SRL, concessionaria Renault a Siena

Sezione Cavaliere Attilio Borelli

Viale Cavour, 134 Siena

Telefono 0577 46181

e-mail: uicsi@uici.it

Sito internet: www.uicisiena.org

 

Enrico e Pierino

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA 13 NOVEMBRE 2022

Cara socia e caro socio,

con la presente ti informo che è convocata l’assemblea straordinaria della nostra sezione per il giorno DOMENICA 13 NOVEMBRE P.V. in prima convocazione alle ore 8.30 e in seconda convocazione alle ore 9.30,  in presenza presso la sala polivalente dell’Associazione culturale la Ginestra in via Trento 80 a Poggibonsi, o a distanza in modalità online su piattaforma ZOOM per discutere il seguente ordine del giorno:

BETTI EDITRICE PRESENTA "A MUSO DURO" DI MASSIMO VITA

copertina del libro "A MUSO DURO"

Sabato 29 ottobre, alle ore 17.30, Betti Editrice presenta  "A muso duro". Autobiografia di un inguaribile sognatore di Massimo Vita presso La Limonaia – ingresso da via del Romitorio, 4 e da via Camollia, 84 per persone con disabilità.

L’evento sarà in collaborazione con la Mondadori di Siena e AresTeatro, con la partecipazione della sezione territoriale di Siena dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-Aps.

Interverranno l’autore, gli autori delle prefazioni e della postfazione, Ettore Vita, Francesco Burroni e Fabio Celli.

Pagine

Subscribe to www.uicisiena.org RSS